Il progetto


Smile Wall, il “Muro dei Sorrisi”, vuole essere il simbolo del supporto ai malati oncologici e del messaggio che la fondatrice Laura De Marco vuole trasmettere:

Il progetto SmileWall

Il progetto SmileWall

 

“Si può continuare a vivere anche durante le terapie, aprendosi agli altri, chiedendo aiuto alle persone che sorridendo possono darci una mano…”

 

L’idea è quella di sensibilizzare le persone alle tematiche sociali e di volontariato per poter supportare i pazienti affetti da malattie tumorali costruendo, appunto, un “muro di scatti fotografici” che raccolga i sorrisi che ogni volontario Smile vuole donare.

 

 

La nostra idea è quella di creare una rete di persone pronte a mettere a disposizione dei pazienti oncologici un po’ del loro tempo e delle loro competenze, non solo per aiutarli nei momenti di difficoltà ma, soprattutto, per consentirgli di continuare a vivere le proprie passioni e inseguire i propri traguardi

 

Il team del muro dei sorrisi

Il team del muro dei sorrisi

 

Uno studente deve fare la chemioterapia mentre si sta per laureare? Un volontario Smile,  uno studente o un docente ad esempio, possono aiutarlo a preparare la tesi…

 

Un  paziente oncologico che deve seguire un piano terapeutico impegnativo vuole, durante questo difficile periodo della sua vita, rispolverare un vecchio sogno di imparare a suonare uno strumento musicale? Un volontario Smile, un musicista o un semplice appassionato, possono aiutarlo a esaudire il suo desiderio…

 

Questa è l’essenza di Smile Wall e dei suoi sorrisi…

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppEmailCondividi